menù pasquale

 

a162128b59ddfa65bdd256e6f24c1b34.jpg

Le uova sono l’alimento pasquale per eccellenza: entrano nella liturgia cattolica attraverso le speciali benedizioni ad esse riservate, ma si consumano in famiglia insieme agli altri cibi “comandati”. In effetti troverete le uova tra gli ingredienti principali di buona parte delle pietanze pasquali: abbondanza e simbologia qui vanno a braccetto, e quindi chi trascorre la Pasqua in Italia dovrà cercare di scordare, almeno per un giorno, il problema del colesterolo ed apprezzare un po’ di tutto, dall’uovo lesso benedetto, fino all’uovo di cioccolato.

Nei giorni che precedono la Pasqua non è difficile trovare in commercio coloranti atossici prodotti apposta per la decorazione delle uova, ma si possono ottenere buoni risultati seguendo il vecchio sistema di lessarle nell’acqua degli spinaci (colore verde), delle barbabietole (colore rosso), nel thè nero (colore marrone), o con un pizzico di curcuima (giallo) e rifinire con disegni o nastrini intonati.

Nei prossimi giorni seguiranno varie idee per il menù del pranzo pasquale.

Grazie a tutti.

menù pasqualeultima modifica: 2008-02-29T17:34:43+01:00da lecuoche
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “menù pasquale

  1. In barba al colesterolo, prepariamo queste uova pasquali;
    sia di cioccolato, sia lessi o fritti, purchè FRESCHI!

I commenti sono chiusi.